Il Simbolo di U.S.A.R.C.I.

Intelligenza, velocità ed intraprendenza questo era Mercurio: il messaggero degli Dei nella mitologia classica. Questa è l’immagine che è giunta fino ad oggi di questo giovane che aveva fatto della sua abilità lo strumento per affrontare positivamente qualsiasi situazione che gli si presentava.

La leggenda narra il suo copricapo e i suoi calzari: erano dotati di piccole ali che gli consentivano di essere ancora più veloce fino a possedere quasi il dono dell’ubiquità.

Suo padre Zeus e sua madre Màia gli affidarono il compito di portare agiatezza e di guidare i mortali,
in modo discreto, attraverso i sogni. Mercurio era presente anche presso i Romani. Il suo nome era Hermes e Giove gli aveva affidato il nuovo compito di protettore del commercio. Questo giovinetto abitante dell’Olimpo è stato fin dagli anni più lontani il simbolo del commercio e degli scambi economici.

Ancora oggi il mito di Mercurio vive e continua a rappresentare un solido punto di riferimento e le sue ali sono da 70 anni il simbolo dell’Usarci.

Via Salvatore Matarrese, 4
T. +39 080.5616976
F. +39 080.5616976
usarcibari@usarcibari.it
Lun, Mar, Mer, Gio
9:00 – 12:30

Mer, Gio
16:00 – 18:30

Ven
9:00 – 12:00

La nostra attività
News, Eventi e Comunicati
banner-fenyci
banner-imature